top of page

5. Primi passi

Muovere i primi passi ci riporta al movimento, all’azione.

I primi passi sono solo quelli di un bambino quando comincia a camminare.

I primi passi sono:

Ogni volta che intraprendiamo una nuova esperienza

Ogni volta che osiamo

Ogni volta che ci concediamo di vivere nuove esperienze

Ogni volta che andiamo oltre i limiti che ci siamo imposti


Fare il primo passo richiede uno sforzo, volontà, tenacia, crederci nonostante le cadute e un bimbo fa proprio cosi.

Sono certa che leggendo questi aggettivi avete preso un bel respiro.

Ripensare ai primi passi richiama in me la fibromialgia, quello sforzo iniziale del mattino che compivo per infilare con fatica e determinazione un passo dietro l’altro, respiro dopo respiro, per tornare a camminare leggera, anzi a correre!

La pratica del respiro alimenta la fiducia in noi stessi e accresce la consapevolezza di potercela fare.


Scegli un luogo nella natura e da solo e cammina.

Qual è il passo che senti di voler compiere?

Ascolta il tuo corpo che muove le braccia al ritmo del tuo respiro e scegli di respirare con il naso, porta dentro di te gli odori che ti circondano.



Comments


bottom of page